Comunicato Congiunto “Mov. Le Lampare” e “Amici Di Beppe Grillo CARIATI”

Facebooktwittergoogle_plusmailFacebooktwittergoogle_plusmail

Dopo svariati incontri i due gruppi comunicano pubblicamente l’Intenzione     di voler competere insieme per le amministrative 2016 con una Lista autonoma rispetto alle altre compagini che vanno a proporsi, le quali non rispecchiano l’esigenza di discontinuità e anzi ripetono ancora il modo di operare che ha caratterizzato decenni di mala politica e la rassegnazione dei cittadini.

Il Gruppo costituente, verificate le condizioni esistenti, si vuole impegnare per la formazione di una comitato di cittadini liberi e coscienti, capaci di proporre e sostenere progetti utili a ridare alla comunità la sua forza propulsiva oggi in ostaggio di chi ancora per propri calcoli intende occupare ruoli pubblici.

Nella Città Futura che si vuole realizzare la Comunità partecipa attivamente alle decisioni, nel rispetto delle vere vocazioni del territorio, nel rispetto e nella valorizzazione dell’ambiente, per la tutela della salute pubblica e dei beni comuni.

Si adotteranno strumenti di partecipazione che in diverse ed eterogenee realtà d’Italia, d’Europa e del mondo si sono verificate vincenti, sostenibili, innovative e lungimiranti.

In questi mesi, quindi, come cantava il poeta, busseremo alle porte dei cittadini per raccontare i nostri progetti, la nostra idea di Città Viva e Virtuosa a chi è stanco dei soliti che pensano di passare per nuovi e i cui risultati sono tangibili, evidenti e comunque innegabili!

Se il voto dev’essere “utile” bisogna che lo si dia liberi e  per un progetto concretamente di rilancio, innovativo nelle Pratiche e nella Costituzione.  Ecco perché intendiamo con questo comunicato invitare la cittadinanza a rendersi RESPONSABILE, PARTECIPE E COERENTE.

Proprio per questo escludiamo dalla nostra futura lista chi ha già avuto ruoli amministrativi, i quali però potranno mettere la loro esperienza a disposizione e renderla funzionale. Intendiamo portare le esperienze e le capacità acquisite in questi anni di lotta e di attivismo sociale in un progetto basato su idee chiare ed efficaci metodi di gestione, per realizzare finalmente  il rinnovamento tanto auspicato e la necessaria discontinuità.

Ci appelliamo a tutti coloro i quali vogliono mettere a disposizione del Progetto la loro esperienza, la loro passione, le loro idee.

Alla Cariati costretta a partire perché manca il lavoro, alla Cariati offesa dalle brutture di trent’anni di gestione pubblica cieca e perdente proponiamo L’UNICA VIA praticabile per il Riscatto,  per realizzare finalmente  una Cariati Pulita: Partecipazione e Coerenza.

Print Friendly, PDF & Email
Facebooktwittergoogle_plusmailFacebooktwittergoogle_plusmail

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta