Chiuso panificio a Cosenza

Il sequestro è avvenuto a seguito di una attività di controllo effettuata dai militari

Rifiuti
Facebooktwittergoogle_plusmailFacebooktwittergoogle_plusmail

I militari del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale, Agroalimentare e Forestale di Cosenza in collaborazione con la Stazione Carabinieri Forestale di Cosenza hanno posto sotto sequestro un panificio in C.da Ciavola di Cosenza.

Il sequestro è avvenuto a seguito di una attività di controllo effettuata dai militari che ha portato alla denuncia del titolare e del suo dipendente per violazione alla normativa ambientale.

Durante il controllo, scaturito dalla presenza di un ingente quantitativo di rifiuti posto a margine della strada in vicinanza del panificio e dal fastidioso odore acre emesso dai fumi provenienti dal panificio.

I militari hanno accertato che questi venivano usati per la combustione all’interno del forno.

Lo stesso dipendente è stato individuato mentre prelevava i rifiuti e li trasportava all’interno della struttura per usarli come combustibile.

Print Friendly, PDF & Email
Facebooktwittergoogle_plusmailFacebooktwittergoogle_plusmail

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta