Cataldo Santoro ai due candidati a Sindaco: Confronto sui programmi.

Facebooktwittergoogle_plusmailFacebooktwittergoogle_plusmail

In questi giorni la campagna elettorale si sta facendo sempre più intensa.
La curiosità cresce e aumentano le domande che i nostri cittadini, anche quelli lontani dal paese, si pongono: quesiti sui programmi, sulle modalità di attuazione, sulla visione che le due squadre in campo hanno per proiettare il nostro paese verso la crescita ed il futuro.
Sarebbe bello se i due candidati a sindaco si sottoponessero ad un confronto diretto sui temi per dare le risposte a quelle domande.
Da un punto di vista pratico, potrebbero essere coinvolti, per la moderazione del dibattito, i direttori dei principali siti internet di informazione locale.
Credo che questa iniziativa, cui spero i candidati aderiscano, sia molto utile sia per porre le basi di un dialogo costruttivo sia per la formazione di un convincimento libero, da parte dei cittadini, che si tradurrà nel voto il 10 giugno.
In questi giorni la campagna elettorale si sta facendo sempre più intensa.
La curiosità cresce e aumentano le domande che i nostri cittadini, anche quelli lontani dal paese, si pongono: quesiti sui programmi, sulle modalità di attuazione, sulla visione che le due squadre in campo hanno per proiettare il nostro paese verso la crescita ed il futuro.
Sarebbe bello se i due candidati a sindaco si sottoponessero ad un confronto diretto sui temi per dare le risposte a quelle domande.
Da un punto di vista pratico, potrebbero essere coinvolti, per la moderazione del dibattito, i direttori dei principali siti internet di informazione locale.
Credo che questa iniziativa, cui spero i candidati aderiscano, sia molto utile sia per porre le basi di un dialogo costruttivo sia per la formazione di un convincimento libero, da parte dei cittadini, che si tradurrà nel voto il 10 giugno.

Cataldo Santoro

Print Friendly, PDF & Email
Facebooktwittergoogle_plusmailFacebooktwittergoogle_plusmail

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta