CARIATI. VIA VENETO, FOGNA RIPARATA IN DUE ORE

LAVORI ENEL LA CAUSA DEL DISSERVIZIO. AMMINISTRAZIONE SI SCUSA PER DISAGIO

FacebooktwittermailFacebooktwittermail

NOTA STAMPA – FONTE: COMUNE DI CARIATI


Cariati (Cs), Giovedì 29 Agosto 2019 – Guasto all’impianto di sollevamento di contrada San Pietro e conseguente fuoriuscita di reflui in Via Veneto, Via Emilia Romagna e seconda traversa, alla Marina. Verificatosi intorno alle ore 10 di stamani (giovedì 29 agosto), causato dall’interruzione di energia elettrica da parte dell’Enel sul tratto San Pietro – Santa Maria, il disservizio è stato risolto in un paio d’ore.

È quanto ha comunicato il responsabile dell’area tecnica Giuseppe Matera all’Amministrazione Comunale che, preso atto della situazione, ha subito provveduto ad emanare in ogni caso l’ordinanza di divieto assoluto di balneazione nel tratto interessato. L’Amministrazione Comunale si scusa, comunque, per gli eventuali disagi.

L’inconveniente – ha comunicato l’ufficio competente all’Esecutivo – è stato determinato da una interruzione di energia elettrica dovuta a lavori di scavo da parte dell’Enel che non aveva ufficialmente informato l’Ente se non attraverso l’affissione di avvisi cartacei.

Il Comune è prontamente intervenuto con un generatore di corrente mobile fatto pervenire sul posto in meno di mezz’ora. Ha quindi allertato il gestore del servizio auto spurgo per il relativo intervento di aspirazione del refluo ed eventuale bonifica o sanificazione della zona.

Print Friendly, PDF & Email
FacebooktwittermailFacebooktwittermail

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta