CARIATI. Uomo ferito nei pressi del fiume Nicà. Soccorso da un Poliziotto ed alcuni passanti.

FacebooktwittermailFacebooktwittermail

Un uomo di nazionalità tedesca di 50 anni il giorno di pasquetta è stato soccorso da un Poliziotto e da altre persone che erano intende a trascorre una giornata di svago e di divertimento nella valle del Nicà.

Secondo quanto è stato possibile apprendere, l’uomo in seguito ad un malore non ha potuto recarsi presso la sua dimora. Lo stesso a causa del malore non riuscendo più a riprendere la strada di casa si è accasciato nel terreno e li vi è rimasto fino all’arrivo dei soccorritori.

Il ferito veniva rinvenuto nelle vicinanze del fiume Nicà terreno agricolo sottostante alla strada interpoderale che porta in località Macchie. Sul posto, oltre, al Poliziotto vi erano altre persone, che immediatamente si sono prodigate al fine di soccorrere il malcapitato, scavalcando la recinzione in filo spinato al fine di verificare le condizioni del ferito. Gli stessi dopo aver accertato che il ferito era in gravi condizioni di salute contattavano da subito il 118. I soccorritori, viste le condizioni della strada ed il luogo dove il ferito veniva rinvenuto, lo caricavano sul veicolo del Poliziotto, che unitamente ad un’altra persona lo trasportavano presso la guardia medica di Scala Coeli.

Giunti alla guardia il ferito veniva affidato alle cure dei sanitari di turno. Nel contempo giungeva l’ambulanza del 118 con personale medico a bordo che constatata la gravità del caso e faceva intervenire l’elisoccorso. Successivamente il ferito dalla guardia medica veniva caricato sull’ambulanza del 118 che lo trasportava fino al vicino campo sportivo di Scala Coeli, in attesa dell’elisoccorso. Il ferito in gravissime condizioni veniva trasportato e ricoverato, in prognosi riservata, presso l’Ospedale Civile di Cosenza.

Print Friendly, PDF & Email
FacebooktwittermailFacebooktwittermail

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta