CARIATI. Si costituisce il comitato “Uniti nella speranza”

L’Associazione Tutto ciò che è Vita, in conformità allo statuto’ è lieta di presentare il comitato “Uniti nella speranza” che ha come oggetto la rappresentanza e l’unione dei privati cittadini e delle associazioni del territorio di Cariati, che intendono aderire, per tutelare i diritti costituzionalmente garantiti all’individuo, dando il proprio contributo con competenze, idee, proposte e attività. Un unico contenitore civico al servizio di tutti.

Tale mission nasce dall’esigenza, sorta in questo periodo di emergenza nazionale, di essere solidali nei confronti di chi ha bisogno per portare avanti l’ interesse collettivo della comunità cariatese, in modo particolare il ripristino dell’ospedale di Cariati.

Si sottolinea che tali attività non hanno alcun scopo di lucro e soprattutto, nessun interesse politico e di logiche partitiche!
Vuole essere sentinella del territorio a garanzia dei cittadini. Voce dei “senza voce“!

Tale iniziativa è espressione dei principi democratici che disciplinano il nostro ordinamento giuridico, portatore dei suddetti interessi, dialogando e mediando presso tutte le Istituzioni della Repubblica a favore di tutti.

L’ obiettivo primario , in questa difficile situazione, è avviare una serie di attività di sensibilizzazione, al fine di procurare fondi da destinare per l’acquisto di materiali idonei alla prevenzione del contagio per gli operatori sanitari, volontari, ecc.; e all’acquisto di beni alimentari.
A tal proposito si indica l’Iban dell’Associazione IT32I3608105138264703364711 sul quale chiunque potrà donare liberamente il suo contributo con causale: “ Donazione “uniti nella speranza”.

Le donazioni saranno accettate solo tramite bonifico, e verranno pubblicate – rispettando la privacy dei benefattori-, e saranno devoluti interamente alle Charitas parrocchiali presenti sul territorio di Cariati.

Sarà trasmesso tramite web un format, nel quale chi vuole potrà partecipare per dire il suo parere in merito alla situazione attuale, e verrà dedicato uno spazio agli artisti che vorranno esibirsi con il proprio talento, condividendo la mission intrapresa. Da tale rubrica, verranno aggiornati i cittadini sugli sviluppi delle iniziative intraprese, verranno riportate le notizie ufficiali e parteciperanno una serie di professionisti, per dare chiarimenti in merito alle richieste d`aiuto stanziate con l`ultimo DPCM del 28 marzo 2020.

L’unione di intenti sarà lo slogan principale del comitato, in quanto abbiamo visto che la politica non può e a volte non vuole, risolvere i problemi che attanagliano la popolazione. Per questo motivo, è necessario ed indispensabile la massima collaborazione di TUTTI.

Per chi vuole aderire e mettere a disposizione la propria competenza, puó contattare l’associazione attraverso l’indirizzo e-mail: acvitaassociazione@gmail.com

Ora non è il momento di pensare a quello che non hai. Pensa a quello che puoi fare con quello che hai.
(L’uomo e il mare”, Ernest Hemingway)

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta