Cariati, navette gratuite per la festa di San Cataldo

Un’iniziativa in linea con altre scelte dell’amministrazione: si tutela l’ambiente e si evita il caos parcheggi

FacebooktwittermailFacebooktwittermail

Pochi giorni fa l’amministrazione Greco aveva fatto sapere che quest’anno per i festeggiamenti di San Cataldo, santo protettore di Cariati, la musica sarebbe cambiata. «Stiamo diventando una città più organizzata e stiamo cercando di predisporre tutto al meglio per l’arrivo dei turisti», aveva detto la sindaca Filomena Greco subito dopo aver diffuso un annuncio in cui si comunicava a commercianti e venditori ambulanti che per ottenere l’assegnazione degli spazi nei due giorni di festeggiamenti era necessario presentare domanda al Comune.

Oggi giunge un altro annuncio che testimonia come l’amministrazione guidata da Filomena Greco continui a mettere in atto buone prassi. Il vicesindaco e assessore alla Viabilità e ai Trasporti Sergio Salvati ha fatto sapere che nei due giorni di festa, martedì 9 e mercoledì 10 maggio, il Comune metterà a disposizione dei cittadini un servizio navetta gratuito per raggiungere il centro storico. Il servizio sarà curato dalle autolinee Aquilonia, affidatarie del trasporto pubblico locale urbano.

«Abbiamo pensato di predisporre le navette per fare in modo che le celebrazioni e i festeggiamenti possano svolgersi al meglio – ha detto l’assessore Sergio Salvati – . Tutti avranno la possibilità di raggiungere agevolmente il centro storico, non ci sarà il consueto caos per i parcheggi. Non solo. Fare in modo che molti non prendano l’automobile sarà un regalo per l’ambiente».

Tanti i punti dove sarà possibile prendere gli autobus. Le postazioni sono previste di fronte al Cinema Teatro, in prossimità delle scuole medie, della stazione ferroviaria, della zona Fischia, del porto, dell’ex ospedale e nello spiazzale dell’Agip. Ma anche sul lungomare. Il servizio sarà attivo ininterrottamente dalle 19 a mezzanotte.

«Quella di San Cataldo è una festività a cui noi tutti, a Cariati, teniamo molto – ha commentato la sindaca Filomena Greco – . In questi due giorni saranno in tante le persone che arriveranno anche dai centri di tutta la zona. Ci piacerebbe che i diversi momenti si svolgessero al meglio e per questo ci stiamo impegnando. Ringrazio già da ora tutti i commercianti e i venditori ambulanti che stanno facendo richiesta degli spazi, perché sono interessati a lavorare serenamente e in modo più organizzato. E questo è un atto di civiltà non da poco. Sono certa che dimostreranno lo stesso spirito i cittadini e quanti arriveranno da fuori usando il servizio navetta».

Print Friendly, PDF & Email
FacebooktwittermailFacebooktwittermail

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta