CARIATI. La scuola primaria “G. Di Napoli” aderisce alla marcia globale per il clima

Facebooktwittergoogle_plusmailFacebooktwittergoogle_plusmail

“SIAMO NOI I PROTETTORI DEL PIANETA”. LA SCUOLA PRIMARIA “G. DI NAPOLI” DI CARIATI ADERISCE ALLA MARCIA GLOBALE PER IL CLIMA

Anche gli alunni della scuola primaria “G. Di Napoli”, dell’Istituto Comprensivo di Cariati, hanno accolto l’invito della giovane attivista Greta Thunberg e del movimento mondiale spontaneo “Fridays for Future”.
Nella mattinata di venerdì 15 marzo, al grido di “Siamo noi i protettori del Pianeta Terra!” hanno dato vita a una significativa manifestazione di adesione alla Marcia Globale per il Clima che ha portato nelle piazze bambini, ragazzi e giovani di tantissime città e paesi in tutto il mondo.
Il tema dei cambiamenti climatici e la protesta ambientalista di Greta e dei movimenti da lei ispirati, sono stati precedentemente affrontati nelle classi.
Venerdì, indossando una maglia di colore bianco, simbolo del mondo pulito e incontaminato che vorrebbero, tutti gli alunni del plesso, con le loro insegnanti e i collaboratori scolastici, si sono ritrovati nel salone della scuola, recando bellissimi cartelloni colorati, e i loro slogan scritti su grandi fogli o composti con le lettere dell’alfabeto.
In un clima gioioso, dopo la presentazione dell’evento (con i discorsi di Riwas, Marco, Francesca e Marco), i bambini hanno cantato e condiviso le loro riflessioni sulla necessità di un impegno vero per ridurre l’inquinamento e le emissioni di CO2 nell’atmosfera. Negli interventi si sono dimostrati molto determinati e orgogliosi di far sentire anche la loro voce.
Quindi hanno continuato a manifestare davanti alla scuola con un allegro “flash mob per il pianeta terra”.
La mattinata si è conclusa la visione dei filmati delle varie manifestazioni e con i dibattiti nelle classi.

 

Print Friendly, PDF & Email
Facebooktwittergoogle_plusmailFacebooktwittergoogle_plusmail

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta