CARIATI. FESTA NONNI, COMUNE FA VISITA A COMUNITÀ SAN CATALDO

ANZIANI, SALVATI: VALORE AGGIUNTO PER COSTRUIRE FUTURO. TAGLI TRASFERIMENTI DANNEGGIANO CATEGORIE SVANTAGGIATE

NOTA STAMPA – FONTE: COMUNE DI CARIATI


CARIATI (Cs), Giovedì 3 Ottobre 2019 – Nonostante il continuo taglio di trasferimenti alle autonomie locali, i cui effetti perversi si determinano soprattutto sulla riduzione dei servizi fondamentali alla persona ed alle categorie più svantaggiate, tra questi gli anziani, l’istituzione pubblica locale non può non preoccuparsi di garantire presenza ed assistenza.

È quanto dichiara l’assessore alle politiche sociali Sergio Salvati che, anche a nome del Sindaco Filomena Greco, ha voluto sottolineare il valore di coesione sociale sotteso alla festa dedicata ai nonni facendo visita (ieri, mercoledì 2 ottobre) a tutti quegli anziani che, per ragioni di salute o per motivi famigliari, sono ospiti della comunità San Cataldo.

Senza mai dimenticare – scandisce – che la memoria ed il patrimonio identitario che i nonni custodiscono e tramandano può e deve rappresentare il valore aggiunto di una società che intenda lavorare nel presente costruendo prospettive future.

Accompagnato dal dirigente Area Servizi alla Persona e Servizi Sociali Cataldo Russo ed accolto dalle operatrici Graziella Russo e Nancy Farao, durante la visita, a nome dell’Amministrazione Comunale Salvati ha omaggiato ogni persona con una rosa.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta