CARIATI. AVIS, 25 ANNI DI INIZIATIVE E RISULTATI.

FacebooktwittermailFacebooktwittermail

SCUOLE, MONTESANTO ANNUNCIA NUOVA CAMPAGNA

CARIATI (Cs), Lunedì 25 Febbraio 2019 – IO CITTADINO SOLIDALE. È, questo, il titolo della campagna di comunicazione sociale che nei prossimi mesi vedrà protagonista oltre 500 alunni delle scuole primarie e secondarie di primo grado cittadine. Nuova sfida dell’AVIS di CARIATI a 25 anni dalla sua fondazione: continuare nella sensibilizzazione delle nuove generazioni e far crescere il target 18+.

È quanto ha annunciato il Presidente Damiano MONTESANTO intervenendo nel corso dello speciale anniversario del sodalizio che ha offerto l’occasione a donatori, soci e sostenitori radunatisi nei giorni scorsi nella gremita sala del Centro Sociale, alla Marina, di ripercorrere successi e risultati dei 244 iscritti che nel solo 2018 hanno consentito di raccogliere ben 349 sacche di sangue.

Sono state ripercorse, attraverso foto e video, le principali iniziative che dal difficile esordio nel 1994 in questo quarto di secolo hanno visto la sezione AVIS di CARIATI diventare protagonista nel territorio e nella regione raggiungendo numeri e traguardi importanti.

Promuovere la cultura della donazione – ha ribadito il Presidente – significa non solo educare alla solidarietà e alla generosità, ma attivare strategie utili a migliorare l’approccio alla prevenzione sanitaria. La sfida era e resta pedagogica: sensibilizzare e far comprendere l’importanza di un gesto che può contribuire a salvare vite umane.

MONTESANTO ha colto l’occasione, in particolare, per ringraziare gli uomini e le donne che hanno fatto la storia della sezione cariatese, i medici e gli infermieri per la loro professionalità, tutto il personale del laboratorio di analisi dell’ospedale di CARIATI e del centro trasfusionale di ROSSANO per la preziosa collaborazione.

All’evento hanno partecipato, tra gli altri, il Sindaco di TERRAVECCHIA Mauro SANTORO che ha definito l’attività dell’AVIS cittadina un orgoglio del territorio e quello di CARIATI, Filomena GRECO.

Accompagnata dai consiglieri comunali Ines SCALIOTI e Maria Elena CICCOPIEDI, la GRECO ha sottolineato in particolare il valore esemplare di un sodalizio dinamico e lodevole sia per la continuità storica che per i record raggiunti; un’associazione – ha scandito il Sindaco – che continua a distinguersi nel territorio per qualità del messaggio e cura della salute del donatore e soprattutto per capacità di attrazione e di proselitismo sui temi concreti della solidarietà e del sociale.

All’iniziativa è intervenuto anche il Presidente dell’Avis Provinciale di Cosenza, Antonio TAVERNISE. Con 31 sezioni nel territorio provinciale – ha detto – l’AVIS contribuisce in maniera sostanziale al fabbisogno di sangue a livello nazionale portando avanti l’impegno a migliorare la qualità della raccolta di sangue.

Tra i numerosissimi presenti da tutto il territorio, tra i quali Don Rocco SCORPINITI e Don Angelo PISANI, hanno portato il loro contributo anche Cataldo FORMARO, già responsabile del laboratorio di analisi dell’ex ospedale di CARIATI, Francesco COSENTINI, primo commissario dell’Avis di CARIATI, Nicola COSENTINO, Jovanna IZZO e Antonello URSO, che hanno presieduto l’Associazione nelle fasi che dalla costituzione hanno portato all’autonomia come punto di raccolta. – (Fonte: Lenin MONTESANTO – Comunicazione & Lobbying – 345.9401195)

 

Print Friendly, PDF & Email
FacebooktwittermailFacebooktwittermail

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta