Cariati apre al Mondo dell’Università della Calabria.

UNICAL Reparto Corse e studenti internazionali in arrivo per scoprire Cariati e la Calabria. Russo, Filice e Fiore esprimono soddisfazione

Facebooktwittergoogle_plusmailFacebooktwittergoogle_plusmail

Saranno oltre cinquanta gli studenti internazionali dell’Unical in visita a Cariati il 9 agosto, in occasione dell’evento #scopricariati, organizzato dall’Agenzia “Jureka” in collaborazione con l’Associazione Studentesca “UNICA”, per scoprire le principali aziende del mondo dell’enogastronomia calabrese.
Gli studenti visitatori, inoltre, su fermeranno a Cariati per una intera giornata.
Sarà un’ottima occasione per scattare delle foto al panorama e alle bellezze del posto, per ammirare il caratteristico centro storico e per fare un bel tuffo nello splendido mare cariatese.

Cristofaro Russo, già Rappresentante degli Studenti e Rappresentante dell’Associazione Studentesca “Unica” esprime la sua soddisfazione per l’organizzazione dell’evento, insieme al Prorettore dell’Unical Prof. Luigino Filice e al Responsabile delle attività ricreative e culturali dell’Ateneo Dott. Marcello Fiore.

Il Prof. Filice, attraverso una nota, dichiara: “Sono felice della possibilità offerta agli amici del Reparto Corse e agli studenti internazionali di scoprire un angolo stupendo della nostra terra, certo del fatto che si faranno ambasciatori nel mondo delle bellezze aspre e uniche del nostro incredibile territorio”.

Sono parole cariche di apprezzamento anche quelle del Dott. Marcello Fiore, che afferma: “Sarà una vera festa dei popoli. Felice di accompagnare questi ragazzi alla scoperta di un territorio molto bello come quello di Cariati. La Calabria ha strettamente bisogno dei ragazzi internazionali. La Calabria deve amare i ragazzi internazionali. La Calabria è internazionale. Continuare ad abbattere muri per costruire ponti”.

Conclude e ringrazia Cristofaro Russo, dichiarando: “È la prima volta che Cariati apre al mondo dell’Università della Calabria. Non posso che essere soddisfatto dell’importante obiettivo raggiunto. Altro importante risultato è la presenza dell’Unical Reparto Corse, piccolo gioiello dell’Ateneo.
Gli ingegneri del futuro saranno presenti con la loro ultima monoposto “Nemesis”. Dobbiamo aprirci per crescere, altrimenti non si va da nessuna parte.
Non mi resta che ringraziare l’Agenzia Jureka, l’Unical, il Consorzio Autolinee che si occuperà del trasporto degli studenti, l’Hotel Gattopardo il Bar Leonardo e l’Antica Gelateria Fortino. Un ringraziamento particolare lo merita il Prof.Armando Taliano Grasso, Professore Associato di Topografia Antica presso l’Università della Calabria, che ci racconterà la storia del nostro centro storico durante la visita guidata nella mattinata del 9 Agosto”.

Print Friendly, PDF & Email
Facebooktwittergoogle_plusmailFacebooktwittergoogle_plusmail

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta