CALIGIURI: Il sistema pubblico sanitario Calabrese è al collasso.

Facebooktwittergoogle_plusmailFacebooktwittergoogle_plusmail

Il servizio delle Iene, andato in onda ieri sera, ha acceso ancora una volta i riflettori sulla nostra cara Calabria, scrivendo un’ulteriore pagina negativa, ed ha contribuito soprattutto ad aggiungere elementi di caos e di sconcerto tra la popolazione calabrese e non solo, rispetto alla gravissima situazione di collasso del “sistema pubblico sanitario in Calabria”.

In un balletto di giochi a cui continuamente assistiamo, con un debito sanitario pari a ottocento milioni di euro, ciò che è drasticamente calpestato è il diritto alla cura della salute dei cittadini, alle prese con un sistema impazzito e, all’apparenza ingovernabile, che è stato affondato ancor più da riforme, piani di rientro e di riorganizzazione e, di scelte dirigenziali surreali.

E’ impensabile che il diritto costituzionalmente garantito alla salute, possa venir meno in una perversa spirale di gravi errori politici e gestionali, dei balletti burocratici e di irresponsabili speculazioni politiche in vista del prossimo futuro elettorale.

Maria Josè Caligiuri
Responsabile Regionale Dipartimento Diritti Umani e Libertà Civili di Forza Italia in Calabria
Dirigente Regionale Forza Italia Calabria

Print Friendly, PDF & Email
Facebooktwittergoogle_plusmailFacebooktwittergoogle_plusmail

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta