Bravo Provenzano!

Mi sento di rivolgere al Ministro un sincero plauso!

Ministro G.Provenzano

Il Ministro per il Sud, Giuseppe Provenzano, non ha resistito al parterre di un convegno al quale era stato invitato e che nello stesso tempo non avrebbe previsto una donna tra i diversi relatori.

Il titolare del dicastero per le politiche del Mezzogiorno ha voluto con un atto fuori dal comune, marcare la grave dimenticanza degli organizzatori del convegno sul coinvolgimento della presenza femminile tra le voci chiamate a intervenire e, quindi, del disinteresse

mostrato nei confronti della parità di genere.

Infatti, all’iniziativa sono stati invitati i Primi cittadini delle città di Ragusa, Varese, Salerno, Parma e Lecce e alcuni docenti universitari di Trento, Napoli e Palermo.

Provenzano, scusandosi con gli organizzatori e partecipanti, ha inteso sottolineare che la parità di genere è una circostanza che va praticata o meglio alimentata, anche con comportamenti conseguenziali.

Del resto, il suo rientra proprio in tale direzione, dimostrando che non bisogna far finta di nulla in queste occasioni, ma occorre saperli evidenziare senza avere alcune remore.

Allora mi sento di rivolgere al Ministro un sincero plauso! Sono certo che la sua decisione servirà a porre in seguito la necessaria e auspicata attenzione sulla vicenda.

Nicola Campoli

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta