ARBBAC: Troppe incertezze che potrebbero compromettere il settore turismo.

Nella giornata del 03 giugno il direttivo dell’associazione ARBBAC (Associazione Regionale B&B e Affittacamere della Calabria) rappresentato da Leonardo Trento, Gianni Musumeci, Vincenzo Cozza, Massimo Rotondaro e Giuseppe Frisenda ha incontrato l’Assessore Regionale al Turismo Fausto Orsomarso presso la Cittadella Regionale.

Nel corso dell’incontro sono stati rappresentati all’Assessore Orsomarso gli obiettivi che l’associazione si prefigge e l’importanza per una Regione come la Calabria di una rete dell’ospitalità familiare.

L’incontro è servito anche a rappresentare all’Assessore le numerose problematiche del settore extra-alberghiero calabrese, che conta circa 2000 strutture regolarmente autorizzate dalla regione. Un settore che a seguito dell’emergenza sanitaria del Covid-19, insieme a tutto il comparto turistico, ha pagato e pagherà il prezzo più alto in termini di perdite per il 2020.

Infatti, la totale incertezza che regna ancora oggi per l’estate 2020 rischia di compromettere definitivamente il settore extra alberghiero calabrese e più in generale quello turistico nella nostra regione.

L’Associazione Regionale dei B&B e Affittacamere esprime soddisfazione per la disponibilità riscontrata e per le iniziative in itinere illustrate dall’Assessore al Turismo, che dimostrano grande attenzione verso il settore turistico calabrese che ha forte necessità di azioni incisive immediate.

La tutela e la valorizzazione delle strutture extralberghiere calabresi, diventano quanto mai necessari per una regione come la Calabria che deve rilanciare il proprio tessuto economico attraverso il potenziamento dell’offerta turistica e attraverso la promozione di un tipo di turismo quello extralberghiero, che lega sempre di più il turista al nostro territorio.

 

Direttivo ARBBAC

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta