ANCHE DALL’ISTITUTO COMPRENSIVO DI CARIATI GLI ARCOBALENI DELLA SPERANZA, CON L’ADESIONE ALL’INIZIATIVA “ANDRA’ TUTTO BENE”

La colorata iniziativa “Andrà tutto bene”, promossa dall’associazione “Progetto infanzia” di Mantova e rilanciata da tante scuole italiane, ha raccolto anche l’adesione dell’Istituto Comprensivo di Cariati.
Per un motivo molto semplice: fa stare meglio e fa guardare al prossimo futuro con una buona dose di speranza.
Da un po’ di giorni, infatti, gli alunni (dall’infanzia alla secondaria), insieme ai loro cari, sono all’opera per disegnare su cartelloni, lenzuoli o su semplici fogli di carta coloratissimi arcobaleni con la scritta “Andrà tutto bene!” che, secondo le indicazioni dei promotori, il prossimo 14 marzo potranno essere tutti appesi su terrazze, alle finestre o alle ringhiere dei balconi.
Un’iniziativa giocosa, che darà certamente sollievo e sostegno a tante famiglie cariatesi, nella difficoltà di far capire ai più piccoli cosa sta succedendo e cosa occorre fare, quanto nell’impegno di rassicurarli e avere fiducia perché, appunto, “andrà tutto bene”. Ma che offre anche la possibilità di stare insieme, anche solo idealmente, per sconfiggere la paura e celebrare la bellezza della vita e delle relazioni umane, di cui, mai come ora, si apprezza il valore.
Anche da Cariati, dunque, parte, ad opera dei più piccoli, vera speranza per il mondo, una grande onda di positività, che farà affrontare meglio questi difficili giorni di isolamento e le regole di comportamento imposte dalle autorità sanitarie e civili per fermare il diffondersi dei contagi.
Si attende quindi di vedere, nei prossimi giorni, Cariati e tutta l’Italia invase dai bellissimi arcobaleni della speranza.

 

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta