Al peggio non c’è mai fine!

Facebooktwittergoogle_plusmailFacebooktwittergoogle_plusmail

Comprendiamo che chiedere scusa ed ammettere i propri errori non fa parte del modus operandi di questa amministrazione.
Comprendiamo altresì che il particolare momento amministrativo che vive l’attuale amministrazione non è dei migliori con un sindaco azzoppato da una serie di vicende giudiziarie che mai avevano colpito la nostra cittadina.
Al peggio però non c’è mai fine ed oggi, purtroppo, siamo costretti a replicare ad un comunicato stampa, da parte dell’assessore all’urbanistica ed al decoro (sic), sconcertante.
Per la prima volta nella storia di Cariati, una Senatrice della Repubblica, prende a cuore una situazione palesemente fuori legge che persevera e deturpa il poco di bello rimasto e voi che fate?
LE ANDATE CONTRO.
Parlate di populismo ma scusate, il vostro cos’è?
Potevate chiamare privatamente la Senatrice, nostra portavoce, senza bisogno di fare, come sempre, i primi della classe, quelli che non sbagliano mai.
Quel fabbricato, oltre ad essere un insulto per tutti i cittadini, è l’esempio della vostra incapacità.
Gli errori, specialmente se frutto di presunti favoritismi e superficialità, si pagano.
La Senatrice Corrado scrive e parla nella legalità e nella sicurezza del suo operato, voi, diteci da che parte state.
Attivisti M5S Cariati

Print Friendly, PDF & Email
Facebooktwittergoogle_plusmailFacebooktwittergoogle_plusmail

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta