Aggiornamento situazione maltempo

Particolare attenzione viene riservata ai territori di Cirò Marina e di Strongoli

Danni maltempo

Proseguono le condizioni di maltempo su tutta la provincia di Crotone.

Il Centro operativo comunale di Crotone è operativo h24 ed il primo cittadino è in costante contatto con la Prefettura e la Protezione civile regionale.

Tecnici ed operatori comunali, gli uomini del comando della Polizia municipale e i volontari delle associazioni di protezione civile sono operativi. Nel frattempo la Protezione civile calabrese ha alzato il livello di allerta a 3 nel crotonese.

Particolare attenzione viene riservata ai territori di Cirò Marina e di Strongoli dove sono intervenute squadre dei vigili del fuoco e lungo la SS 106 chiusa durante la notte al traffico all’altezza di Torre Melissa per smottamenti di fango e presenza di detriti sulla carreggiata, circostanza che ha provocato anche sbandamenti di auto in transito.

L’Anas e la Polizia stradale prontamente intervenute hanno effettuato durante la notte interventi, in quel tratto, per consentire la rapida riapertura della strada in entrambi i sensi di marcia.

In ogni caso, si consiglia agli automobilisti in transito lungo quell’arteria e particolarmente nel tratto dal km 262–276 di procedere con cautela.

Punto di situazione questa notte in Prefettura, in sede di C.C.S sulla complessiva situazione della provincia di Crotone che, come noto, da mercoledì è interessata da avvisi di condizioni meteo avverse, emessi dal Dipartimento Nazionale della Protezione Civile e dalla Regione Calabria, di elevata criticità per rischio idrogeologico.

Sebbene non vengano evidenziate, al momento, altre situazioni di particolare criticità, massima resta l’attenzione riservata al controllo del territorio e del livello del fiume Esaro, costantemente monitorato nel loro andamento idrometrico.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta