A Lago un parroco vende l’oro della Madonna

Lo avrebbe venduto senza chiedere il permesso delle autorità ecclesiastiche

Chiesa del Carmine
Facebooktwittergoogle_plusmailFacebooktwittergoogle_plusmail

Il parroco del Santuario della “Madonna delle Grazie”, a Lago si sarebbe impossessato dell’oro della Madonna custodito in chiesa, del valore di circa 30 mila euro.

Lo avrebbe venduto senza chiedere il permesso delle autorità ecclesiastiche.

Il sacerdote avrebbe ammesso i fatti, giustificandosi con la necessità di sanare i debiti della parrocchia.

Un gruppo di fedeli ha denunciato i fatti all’Arcivescovo che ha avviato un’indagine.

Sulla vicenda é intervenuto con un comunicato diffuso dalla Curia, l’Arcivescovo, che si é detto “sorpreso e amareggiato per quanto é accaduto nella comunità di Lago, divisa e provata da alcune decisioni che il parroco avrebbe messo in atto senza consultare i superiori”.

Print Friendly, PDF & Email
Facebooktwittergoogle_plusmailFacebooktwittergoogle_plusmail

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta